pbxPBX, centralino telefonico e server di telefonia: tre modi diversi di chiamare la stessa cosa 

 

PBX (Private Branch eXchange) talvolta chiamato anche PABX (Private Automatic Branch eXchange) è l’acronimo inglese che significa sistema privato di commutazione, meglio noto come centralino telefonico.

Negli ultimi anni l’evoluzione di questo prodotto è stata rapidissima tanto che, sia in italiano che in inglese, centralino telefonico e PBX sono termini sempre meno usati tra gli addetti ai lavori.

Il termine più diffuso nei testi ufficiali è “server di telefonia” che rispecchia la migrazione della  telefonia verso il mondo dell’informatica, anche se è ancora possibile trovare PBX più facilmente associato ad altri acronimi come in IP PBX, VOIP PBX, o SOFT PBX.

 

Perché installare un centralino PBX 

 

Installare un centralino PBX dà innanzitutto la possibilità di risparmiare sull’affitto dei canali di fonia che si deve al fornitore del servizio telefonico. Infatti, grazie al PBX, il numero di canali in uscita può essere dimensionato in base al traffico medio evitando così di dedicare a ciascun utente una propria linea personale.  

I PBX, inoltre, sono ormai diventati dispositivi informatici a 360 gradi, è infatti possibile farli dialogare con app apposite o configurare e gestire tutte le impostazioni via browser. Promelit, da sempre all’avanguardia per quanto riguarda questo tipo di soluzioni, propone diverse linee di prodotto per PBX Voip, SOFT PBX, IP PBX

Go To Top