soft pbxSOFT PBX, come indicato dal termine “SOFT” si differenziano dai comuni dispositivi PBX per il  fatto di non avere un proprio Hardware ma di essere appunto software e, come tali, di necessitare del supporto di un Personal Computer.

All’inizio di questo secolo, dagli Stati Uniti è arrivato un S/W open source che permette di gestire una rete telefonica e di connetterla a servizi di telefonia PSTN o VoIP  noto con il nome Asterisk. Trattandosi di un S/W gratuito, moltissime software house hanno pensato di poter sviluppare il loro centralino telefonico SOFT e sbaragliare il mercato dei PBX vendendo un semplice CD contenente il programma.

La realtà si è rivelata molto diversa, la parte di S/W personalizzata infatti è estremamente delicata e solo poche aziende sono riuscite a raggiungere un livello accettabile di prestazioni e affidabilità. La maggior parte dei primi clienti di queste soluzioni di SOFT PBX sta ancora leccandosi le ferite, oggi le società rimaste sul mercato  offrono un  Software certamente di migliore qualità, ma naturalmente non si prendono la responsabilità di garantire che la rete sia adatta a gestire la voce (che ha esigenze moto diverse dai dati), che gli apparati siano adeguati e che hardware e software siano perfettamente compatibili e Integrati.

Promelit offre invece soluzioni SOFT PBX con hardware proprietario per permettere la massima fluidità e efficienza del servizio.  

Go To Top